Home

Roberto Maroni, nella sua corsa a presidente della Lombardia, prende a prestito diversi elementi della vittoria di Giuliano Pisapia.

In primo luogo, l’arcobaleno sopra al Duomo di Milano che celebrò la vittoria di Pisapia.

In secondo luogo, la mitica campagna «E’ tutta colpa di Pisapia», che Maroni e i suoi supporter riprendono lanciando la pagina Facebook e l’account Twitter «E’ colpa di Maroni».

In attesa di una nuova «moschea di #Sucate».

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...