Home

Avrete avuto notizia del famoso emendamento sul gioco d’azzardo che mercoledì è stato approvato, durante la votazione sulla legge di stabilità, al Senato. In estrema sintesi, scrive il Corriere, l’emendamento «consente al governo di ridurre i trasferimenti alle Regioni e agli enti locali che emanano norme restrittive contro il gioco d’azzardo».

A favore dell’emendamento hanno votato numerosi senatori del Partito Democratico, di Scelta Civica e del Nuovo Centro Destra. Tutta la compagine governativa. Resisi conto di aver votato una «porcata» – così l’ha definita Matteo Renzi – alcuni senatori del Partito Democratico hanno scritto post su Facebook ammettendo l’errore o addirittura scusandosi. L’errore – scrive il senatore Mirabelli, credo centrando il punto – «si spiega solo con le fasi convulse in cui voti a raffica trecento emendamenti fidando nelle indicazioni del governo e dei relatori». La questione, quindi, è la fiducia nei relatori e nel governo.

Ecco. La relatrice di tale emendamento era la senatrice Federica Chiavaroli, del Nuovo Centro Destra, che in un’intervista a Il Fatto Quotidiano ha coerentemente difeso la sua proposta.

Il problema, forse, è proprio questo. Il problema, forse, è sempre e solo uno: questo Governo delle larghe intese (un po’ ristrette) che, ancora una volta, dimostra una lontananza di vedute ai limiti della compatibilità. Possiamo continuare a fidarci? Del Governo, ma anche della senatrice Chiavaroli. Non perché la senatrice Chiavaroli sia una persona di cui non ci si può fidare in quanto tale – anzi, ha dimostrato coraggio e coerenza -, ma perché, semplicemente, su tante questioni abbiamo visioni differenti, se non contrapposte, che non permettono di dare fiducia a coloro che naturalmente dovrebbero essere i nostri avversari politici. La svista, l’errore, è da ricondurre all’impianto politico del governo Letta. Possiamo girarci intorno quanto vogliamo, ma alla fine si torna sempre qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...